La ricerca di un buon equilibro fra vita privata e lavoro è una delle fonti principali di stress per i genitori

Giostrarsi tra impegni lavorativi, vita sociale, faccende domestiche e attività sportive, scolastiche ed extra-scolastici dei nostri bambini è sempre più impegnativo, soprattutto se non si dispone di una buona rete di aiuti esterni al nucleo famigliare (centri di accudimento, famigliari, conoscenti ecc.). Anche la professione e le condizioni di lavoro (flessibilità, stress, carico di lavoro), come pure la ripartizione fra i genitori delle faccende domestiche e delle attività quotidiane legate alla famiglia e alla cura dei bambini, influenzano fortemente la nostra conciliabilità.

L’equilibrio fra vita privata e lavoro assume un significato diverso per ognuno di noi ed evolve continuamente in funzione delle fasi della vita. Spesso, quando l’ago della bilancia pende troppo da una parte piuttosto che dall’altra, subentrano sensi di colpa e disfunzioni (malessere, inefficienza, attriti nelle relazioni familiari). Non esistono manuali o istruzioni per l’uso che ci forniscono una soluzione ma, talvolta, basta ridefinire alcune priorità e adottare qualche piccolo accorgimento per avere una vita più equilibrata e un maggiore benessere. 

Visita la pagina RISORSE per trovare consigli preziosi oppure mettiti alla prova con il nostro QUIZ SULLA CONCILIABILITÀ !

Contatti

Per approfondimenti o informazioni riguardo il nostro progetto siamo a completa disposizione.

Sostieni le famiglie

Sì, sostengo i bambini, i giovani e le famiglie in Svizzera insieme a Pro Familia.

CONTO: Pro Familia c/o Banca Raiffeisen del Camoghè
IBAN: CH14 8080 8005 5711 0260 5

Restare informati

Iscriviti alla nostra newsletter trimestrale per conoscere novità, iniziative ed eventi riguardo la politica familiare e gli strumenti di equilibrio tra attività professionale vita familiare implementate in Svizzera.

Sito web realizzato da meraviglioso.ch