Cerca
Close this search box.

Work & Care

Swisscom incoraggia la conciliazione tra vita lavorativa e familiare e fornisce un sostegno mirato ai dipendenti che, oltre al lavoro, si occupano di un genitore o di un parente stretto. Swisscom offre a queste persone un sostegno nella gestione della vita quotidiana, con la consulenza degli assistenti sociali dell’azienda e di modelli di orari di lavoro “work&care” flessibili.

Motivazioni

Conciliare il lavoro e la cura dei familiari rappresenta una sfida particolare per i lavoratori interessati. L’elevato carico di lavoro spesso non viene preso sufficientemente in considerazione in tempo, né dalle stesse persone interessate né dal loro ambiente privato o professionale. Questo doppio carico può danneggiare lo stato fisico e mentale dei dipendenti e portare prima o poi al burnout, con ripercussioni negative sulla salute, sulla motivazione e sul rendimento.
Descrizione
Definizione di situazione di work&care Si definiscono situazioni di work&care i dipendenti che, oltre alla loro attività professionale, assumono compiti nel loro ambiente privato/familiare per sostenere e curare i familiari più stretti in modo regolare, intensivo e a lungo termine, ad esempio un impegno regolare nei confronti dei genitori anziani, la cura di un figlio dopo un grave incidente, il sostegno a un partner affetto da una malattia cronica, la cura di un coniuge gravemente malato. Consulenza da parte dei servizi sociali dell’azienda: I dipendenti che si trovano in situazioni di work&care possono rivolgersi direttamente agli assistenti sociali dell’azienda per ottenere consigli e supporto. I vincoli e le esigenze vengono analizzati durante un colloquio. È quindi possibile individuare e discutere modi ragionevoli per alleggerire il carico (sia a livello professionale che privato). Allo stesso modo, i dirigenti e i responsabili delle risorse umane che sono a conoscenza di una situazione di work&care nel loro settore possono contattare il dipartimento dei servizi sociali dell’azienda per ottenere consigli sull’argomento e sulle misure da adottare. Flessibilità e sgravi per i dipendenti In molti casi, un’analisi della situazione consentirà di definire e attuare le prime misure di alleggerimento in collaborazione con il dirigente (ad esempio, orari di lavoro flessibili, telelavoro, fruizione di ferie, acquisto di vacanze). Se la situazione di work&care è comprovata e si protrae da molto tempo, esistono diversi altri modi per alleviare la situazione (misura work&care 1, 2 o 3). In caso di situazione di work&care comprovata, il manager viene coinvolto nella definizione dei passi successivi e viene emessa una raccomandazione corrispondente per l’attuazione della misura di work&care. La misura work&care 1 “Compensazione delle ore negative” è rivolta ai dipendenti che si trovano in una situazione di work&care, generalmente a breve termine e per un periodo limitato (3 o 4 mesi al massimo), e che pertanto desiderano ridurre temporaneamente il proprio carico di lavoro. È possibile accumulare fino a 100 ore di tempo negativo e recuperarle nel corso dell’anno successivo. La misura work&care 2 “Riduzione temporanea del tasso di occupazione” è adatta a situazioni di work&care a lungo termine con la garanzia di poter tornare al tasso di occupazione iniziale. Ha una durata minima di tre mesi e può essere estesa fino a un massimo di 12 mesi. La misura work&care 3 “Acquisto di giorni di work&care” è una combinazione dell’offerta Swisscom esistente “Acquisto di 10 giorni di vacanza” con l’ulteriore “Acquisto di 10 giorni di work&care”. Il massimo di 20 giorni può essere utilizzato su un periodo di tempo più lungo, ad esempio per dedicare 1/2 giorno alla settimana a responsabilità familiari/private.
Risultati
La consulenza e i provvedimenti in materia di lavoro e assistenza rappresentano attualmente il 3% dei casi di assistenza sociale aziendale di Swisscom. Nonostante il numero relativamente basso di casi, Swisscom ritiene che questo servizio sia già oggi molto importante, poiché le situazioni di work&care rappresentano un onere immenso per i dipendenti interessati. Questi ultimi riferiscono di essere molto sollevati sia nella vita privata che nel lavoro grazie al tempo extra a disposizione. In pratica, le misure 1 e 2 sono da preferire, in quanto non hanno un impatto diretto sul salario mensile e sulle prestazioni assicurative. Tuttavia, dato il crescente invecchiamento della popolazione e la carenza di personale qualificato nel settore dell’assistenza, in futuro i lavoratori tenderanno a trovarsi più spesso di fronte a situazioni di work&care. I servizi di work&care saranno quindi ancora più importanti in futuro.
Raccomandazioni
La combinazione di lavoro di cura e lavoro retribuito comporta un pesante onere per le persone interessate, con ripercussioni negative sul loro rendimento, sulla motivazione e sulla qualità del loro lavoro. In situazioni di crisi acuta, i servizi offerti possono aiutare a riorganizzare la vita quotidiana e ad essere presenti per i propri cari. Un’analisi approfondita della situazione sembra essere una delle misure più importanti. Discutere le sfide personali con uno specialista e lavorare insieme per trovare soluzioni di solito porta ad un sollievo immediato. Sembra inoltre importante che i dirigenti siano sensibilizzati su questo tema e imparino a mostrare empatia e considerazione nei confronti delle persone che si trovano in situazioni di work&care. Il modello a tre fasi di Swisscom consente ai dipendenti interessati di rimanere nel processo lavorativo, di mantenere le proprie competenze e prestazioni e di tornare pienamente alla vita lavorativa quotidiana dopo una situazione privata impegnativa. A nostro avviso, tutti questi argomenti sostengono l’introduzione del modello work&care e convincono anche i dirigenti a concedere ai propri dipendenti il tempo necessario per occuparsi dei propri cari.
Barbara Baumgartner, barbara.baumgartner@swisscom.com (Head of Health and Care Expertise) Sabrina Lehmann, sabrina.lehmann@swisscom.com (Responsible Diversity)

Contatti

Per approfondimenti o informazioni riguardo il nostro progetto siamo a completa disposizione.

Sostieni le famiglie

Sì, sostengo i bambini, i giovani e le famiglie in Svizzera insieme a Pro Familia.

CONTO: Pro Familia c/o Banca Raiffeisen del Camoghè
IBAN: CH14 8080 8005 5711 0260 5

Restare informati

Iscriviti alla nostra newsletter trimestrale per conoscere novità, iniziative ed eventi riguardo la politica familiare e gli strumenti di equilibrio tra attività professionale vita familiare implementate in Svizzera.

Sito web realizzato da meraviglioso.ch